B&B Antico Fienile

B&B Antico Fienile In evidenza

Progetto di ristrutturazione per il B&B Antico Fienile

Il progetto di ristrutturazione in collaborazione con l’architetto Michelangelo Zanin è nato dall’esigenza della committenza di trasformare un edificio rurale immerso in un contesto naturale ai piedi delle dolomiti bellunesi in una struttura ricettiva accogliente e conviviale dal carattere familiare.

Nell’ingresso, posizionato centralmente rispetto all’edificio, le pareti sono state rifinite a calce e vengono valorizzate dalle lampade led a prete Wood Oled in larice antico che richiamano le travature del soffitto e assicurano un’illuminazione diffusa e d’atmosfera. Le porte interne ad arco permettono l’accesso a due ambienti di servizio: la lavanderia e un bagno di piano. Salendo al primo piano si accede al salone principale. La conformazione dell’ambiente a pianta rettangolare allungata ha determinato l’individuazione delle zone comuni della struttura, con una cucina in nicchia a servizio dell’area colazione ed un’area relax.

Il carattere tecnico e funzionale della cucina, accentuato dalle finiture moderne delle ante in cemento e del piano di lavoro in dekton, entra in relazione con le superfici ed i complementi d’arredo in legno antico valorizzandosi nel contrasto. Il salone, dotato di doppia altezza, è stato completato con una boiserie in legno delle parti alte che ne proporziona lo spazio. L’illuminazione avviene attraverso lampade led a parete Cube Oled che valorizzano la finitura a calce delle pareti e mettono in risalto gli elementi architettonici caratteristici dell’ambiente. Le porte interne con struttura a telaio sono state personalizzate con cornici colorate che distinguono le quattro camere matrimoniali presenti nella struttura. Le camere infatti si differenziano per conformazione e stile d’arredo ma sono tutte dotate di bagno personale e cabina armadio.   Da un’impostazione più moderna ed essenziale della camera “rossa” si passa così allo stile cortina della camera “verde” dando alla committenza di variare la propria offerta commerciale cogliendo gusti e preferenze diverse. Le pareti delle camere seguono tale logica cromatica con tonalità in coordinato e sono valorizzate dalle lampade led a parete Wood Oled.

Dal salone infine è possibile accedere ad un’ampia terrazza collocata in posizione centrale. Il parapetto in legno ad elementi verticali valorizza la facciata tradizionale dell’edificio risultando comunque leggera ed essenziale. L’illuminazione avviene attraverso lampade a parete Cube Oled personalizzate nel caso specifico con faretti led adatti all’uso esterno.

Materiali legati al contesto rurale e tecnologia all’avanguardia si fondono in questo progetto in un connubio di tradizione ed innovazione. Il servizio di arredamento “chiavi in mano” ha permesso di minimizzare gli imprevisti e contenere i costi garantendo al cliente la soddisfazione finale.

 

Altro in questa categoria: « Arredamont 2016 Fuorisalone 2015 »